cbd olio benefici | cbd benefici | olio di cbd benefici | olio cbd benefici

16 benefici dell’utilizzo dell’olio di CBD

Ti sei mai chiesto come puoi trarre diversi benefici quando inizi a usare l’olio di CBD? Dai un’occhiata a questa infografica e leggi le varie spiegazioni approfondite di questi 16 eccezionali benefici dell’olio di CBD

cbd benefici info | cbd olio benefici info | olio cbd benefici info | olio di cbd benefici info

Acne
Dipendenza
Malattia di Alzheimer/Demenza
Anoressia
Ansia
Artrite
Asma
Disturbo dello spettro autistico
Cancro
Dolore cronico
Depressione
Epilessia/Convulsioni
Fibromialgia
Malattie del cuore
Obesità
Disturbi del sonno/Insonnia

Cos’è il CBD?

Il CBD, l’acronimo di cannabidiolo, è uno degli ingredienti attivi presenti nella pianta di cannabis sativa, o canapa. A differenza di un altro composto chimico più famoso, il THC (tetraidrocannabinolo), il CBD non è né psicoattivo né psicotropico, il che significa che il CBD non ha un effetto stupefacente.

Le persone consumano il CBD per motivi di salute da migliaia di anni. Ultimamente, l’olio di CBD è diventato noto per i suoi numerosi effetti benefici per il benessere generale. L’olio di CBD è il modo più diffuso per assumere CBD. L’olio di CBD è una miscela di cannabidiolo e un olio portante vettore come l’olio di semi di canapa o olio di cocco.

Chiamato tintura, l’olio di CBD in bottiglia arriva in concentrazioni che vanno da 100 mg a 5.000 mg per 10-60 ml. L’olio di CBD può essere assunto per via orale mettendo le gocce sotto la lingua (sublinguale) o applicato direttamente sulla pelle (applicazione topica). L’olio di CBD si può trovare anche in capsule, gomme, gomme da masticare e spray.

Olio CBD – Effetti

Il CBD ha una vasta gamma di effetti fisici, neurologici e mentali perché agisce sul sistema cannabinoide del corpo, chiamato sistema endocannabinoide (ECS). Sempre più ricerche scientifiche sul CBD mettono luce sui suoi benefici per la nostra salute. Il CBD colpisce i recettori chimici nel cervello umano, compresi i recettori della glicina che regolano gli ormoni come la serotonina e i recettori degli oppioidi che regolano il dolore.

Il CBD ha proprietà antinfiammatorie, il che significa che riduce le infiammazioni ed il gonfiore. È anche un antispasmodico che significa che sopprime gli spasmi muscolari. Il CBD agisce anche come broncodilatatore e dilata i bronchi nei nostri polmoni, facilitando la respirazione.

Il CBD è un antiossidante. Gli antiossidanti sono composti chimici che aiutano a difendere le cellule del corpo da molecole potenzialmente dannose chiamate radicali liberi, spesso legate a condizioni infiammatorie come l’ictus e l’infarto del miocardio. A causa di queste proprietà antiossidanti, il CBD ha anche dimostrato di proteggere il corpo da malattie legate all’età come l’artrite, il morbo di Parkinson e l’Alzheimer che sono spesso aggravate dallo stress ossidativo causato dalle sostanze chimiche tossiche nel corpo.

Alcuni studi clinici hanno dimostrato che il CBD è efficace nel trattamento dell’epilessia, ma ha anche benefici terapeutici per disturbi neurologici come la depressione e la sclerosi multipla (SM). Con la sua popolarità in crescita, aumenta anche il numero di ricerche sui benefici del CBD nel trattamento dell’ansia e del PTSD.

Olio CBD – Benefici

Uno dei maggiori vantaggi dell’olio di CBD è che non ha effetti stupefacenti. Inoltre, il nostro corpo non costruisce una tolleranza al cannabidiolo, il che significa che l’olio di CBD non crea dipendenza. I studi scientifici dimostrano che l’olio di CBD può avere effetti terapeutici per una vasta gamma di condizioni mediche, tra cui, a titolo esemplificativo, come segue:

  1. Acne
  2. Dipendenza
  3. Malattia di Alzheimer/Demenza
  4. Anoressia
  5. Ansia
  6. Artrite
  7. Asma
  8. Disturbo dello spettro autistico
  9. Cancro
  10. Dolore cronico
  11. Depressione
  12. Epilessia/Convulsioni
  13. Fibromialgia
  14. Malattie del cuore
  15. Obesità
  16. Disturbi del sonno/Insonnia

Olio CBD – Benefici per l’acne

L’acne è una condizione della pelle caratterizzata da brufoli rossi sulla pelle, in particolare sul viso, causati da ghiandole sebacee infiammate o infette. L’acne colpisce la maggior parte delle persone ad un certo punto della loro vita, spesso durante l’adolescenza.

Gli studi dimostrano anche che l’olio di CBD può, grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie, beneficiare coloro che soffrono di acne. Mentre aiuta a ridurre il numero e la gravità degli sblocchi dell’acne, l’olio di CBD riduce anche la produzione di sebo (olio). La sovrapproduzione di sebo è una delle principali cause di acne.

Olio CBD – Benefici per la dipendenza

La dipendenza è una malattia del cervello manifestata dall’incapacità fisica e psicologica di smettere di consumare una droga, un’attività o una sostanza, nonostante esso causa un danno fisico e psicologico sostanziale.

Poiché il sistema endocannabinoide del corpo svolge un ruolo chiave nella dipendenza, l’olio di CBD può aiutare anche coloro che soffrono di essa. Il CBD modula i livelli di serotonina influenzando indirettamente anche il sistema endocannabinoide e oppioide endogeno. È stato scoperto che queste proprietà del CBD riducono l’intensità del desiderio del tossicodipendente e limitano anche gli effetti neurologici della dipendenza cronica .

Olio CBD – Benefici per la malattia di Alzheimer/Demenza

La malattia di Alzheimer, spesso chiamata demenza, è un progressivo deterioramento del cervello. I sintomi si sviluppano gradualmente, diventando sempre più gravi. La malattia di Alzheimer è caratterizzata da perdita di memoria, confusione e difficoltà a comunicare con altre persone.

A causa delle sue proprietà antiossidanti e neuro protettive, l’olio di CBD può avere effetti benefici anche per coloro che soffrono di malattia di Alzheimer. Gli studi hanno dimostrato che il CBD può migliorare i sintomi della demenza grave, ma può anche essere utile per aiutare i pazienti affetti da demenza a ridurre l’uso di altri farmaci come morfina, benzodiazepine e antipsicotici.

Olio CBD – Benefici per l’anoressia

L’anoressia è un grave disturbo psicologico caratterizzato da una preoccupazione ossessiva per l’immagine del proprio corpo e dal desiderio di perdere peso rifiutando di mangiare o abbuffandosi.

Gli studi sul trattamento delle persone con anoressia hanno scoperto che le molecole ed i composti che agiscono sui recettori CB1 nel cervello, come il CBD, possono portare alla stimolazione dell’appetito. Uno dei vantaggi dell’olio di CBD è la sua capacità di modulare e regolare questi recettori che si trovano nel nostro sistema endocannabinoide. I ricercatori e i medici stanno facendo sempre più studi sull’uso del CBD come potenziale trattamento per l’anoressia.

Olio CBD – Benefici per l’ansia

I disturbi d’ansia sono un gruppo di disturbi mentali caratterizzati da eccessivo nervosismo, paura, apprensione e preoccupazione per gli eventi attuali e futuri. Questi sentimenti sono spesso sproporzionati rispetto alla situazione reale. I sintomi dell’ansia possono includere un aumento della frequenza cardiaca, tremore, sudorazione, panico, affaticamento e difficoltà di concentrazione.

I disturbi d’ansia sono spesso trattati farmacologicamente con farmaci da prescrizione i cui effetti collaterali sono spesso abbastanza negativi, tra cui stanchezza, insonnia, mal di testa e nausea. I farmaci come le benzodiazepine possono spesso creare dipendenza e sussiste un pericolo molto reale di dipendenza da queste sostanze e/o il loro abuso.

Il CBD, d’altra parte, ha pochissimi effetti collaterali negativi e diversi studi dimostrano che ha anche effetti antidepressivi. Il CBD colpisce i recettori della serotonina in modo simile agli antidepressivi farmaceutici. Uno dei benefici dell’olio di CBD sono i suoi effetti ansiolitici (alleviano l’ansia) e la sua capacità di regolare l’umore e il comportamento sociale.

Olio CBD – Benefici per l’artrite

L’artrite è un termine comune che si riferisce a dolori articolari o malattie articolari. Esistono oltre un centinaio di tipi di artrite, la più comune è l’artrosi o l’artrite reumatoide. I sintomi includono gonfiore articolare, dolore, rigidità e ridotta gamma di movimento.

cbd olio per artrite | cbd per artrite | olio cbd per artrite | olio di cbd per artrite

Uno dei principali vantaggi dell’olio di CBD per chi soffre di artrite è la sua efficacia nel ridurre il dolore e l’infiammazione. Gli studi sull’osteoartrosi hanno scoperto che l’olio di CBD ha beneficiato i soggetti del test non solo riducendo l’infiammazione delle articolazioni, ma anche fornendo protezione dei nervi.

Olio CBD – Benefici per l’asma

L’asma è un disturbo respiratorio cronico in cui le vie aeree si restringono e producono muco extra. I sintomi includono difficoltà respiratorie, tosse, senso di oppressione o dolore al torace, respiro sibilante e respiro affannoso. Per alcuni, l’asma è un problema minore, mentre per altri può essere potenzialmente letale.

L’olio di CBD può aiutare chi soffre di asma perché apre le vie respiratorie e facilita la respirazione. Il CBD ha proprietà broncodilatatorie, antinfiammatorie e antispasmodiche, che facilitano la respirazione a chi soffre di attacchi d’asma.

Olio CBD – Benefici per il disturbo dello spettro autistico (DSA)

Il disturbo dello spettro autistico (ASD) è una complessa condizione neurocomportamentale che influenza l’interazione sociale, il linguaggio, le capacità comunicative, gli interessi e il comportamento. I sintomi possono includere comportamenti rigidi o ripetitivi, nonché difficoltà di apprendimento, ADHD, DOC, depressione o ansia.

Sempre più ricerche stanno affrontando i benefici dell’olio di CBD per coloro che soffrono di ASD. Alcuni studi iniziali hanno scoperto che i pazienti che assumevano olio di CBD hanno riportato miglioramenti significativi, tra cui riduzione di agitazione e aggressività, aumento dell’appetito e maggiore capacità di concentrazione e sonno.

Olio CBD – Benefici per il cancro

Il cancro si riferisce a un gruppo di malattie correlate quando le cellule in una parte specifica del corpo crescono e si riproducono in modo incontrollato, spesso diffondendosi nei tessuti e negli organi circostanti. I sintomi variano, tuttavia, spesso includono perdita di peso, nausea, affaticamento e dolore cronico.

Olio CBD può beneficiare coloro che soffrono di cancro, poiché è stato dimostrato che influenza il metabolismo e la distribuzione di farmaci anti-cancro.È anche efficace nel prevenire o ridurre la neuropatia (disturbo nervoso) causata da alcuni farmaci anti-cancro.

La maggior parte degli studi mostra che i benefici dell’olio di CBD sono complementari ai trattamenti tradizionali contro il cancro. L’olio di CBD può aiutare le persone che soffrono di cancro strong>stimolando l’appetito, aiutando con il sonno, alleviando il dolore e riducendo i sintomi della nausea da chemioterapia.

Olio di CBD – Benefici per il dolore cronico

Il CBD ha dimostrato di essere efficace nel trattamento dei sintomi del dolore cronico. Il sistema endocannabinoide del corpo umano è coinvolto nella regolazione del dolore. Il corpo produce naturalmente endocannabinoidi che agiscono come neurotrasmettitori e si legano ai recettori dei cannabinoidi nel sistema nervoso.

Gli studi suggeriscono che l’olio di CBD può essere un trattamento efficace per la gestione del dolore attraverso il suo impatto sui recettori dei cannabinoidi e sui neurotrasmettitori nel nostro cervello. Inoltre, il cannabidiolo è un antinfiammatorio, che può aiutare a ridurre il gonfiore e quindi a ridurre il dolore in una determinata area.

Il CBD ha anche dimostrato di essere un trattamento efficace per il dolore cronico grazie al fatto che si lega ai recettori nel cervello che regolano la velocità con cui i segnali nervosi passano tra le cellule.

Olio di CBD – Benefici per la depressione

La depressione è una condizione medica che influisce negativamente su come ti senti, pensi e agisci. La depressione può causare vari problemi fisici ed emotivi ed avere un impatto negativo su ogni aspetto della vita. I sintomi possono includere perdita di appetito, affaticamento, disturbi del sonno, ansia, irritabilità, sensazione di inutilità o colpa, difficoltà di concentrazione e pensieri di morte e suicidio.

Gli studi hanno rivelato che, pur non fornendo una cura per la depressione, i benefici dell’olio di CBD possono migliorare i sintomi di coloro che soffrono di depressione. Quando alcune sostanze chimiche nel cervello, chiamate neurotrasmettitori, si legano ai rispettivi recettori, si innesca una serie di eventi che possono ridurre l’ansia e aiutare a controllare i livelli di stress.

cbd olio per depressione | cbd per depressione | olio cbd per depressione | olio di cbd per depressione

La serotonina è uno dei neurotrasmettitori che può migliorare l’umore e ridurre lo stress. Gli studi hanno scoperto che il CBD può aumentare gli effetti della serotonina migliorando l’attività dei recettori a cui essa si lega. L’uso di olio di CBD può potenzialmente giovare a chi soffre di depressione in quanto aiuta a migliorare l’umore e gestire lo stress.

Olio CBD – Benefici per l’epilessia/convulsioni

L’epilessia è un gruppo di disturbi neurologici, il che significa che influenzano il sistema nervoso centrale. Quando uno ha l’epilessia, la sua attività cerebrale a volte può diventare anormale, causando convulsioni epilettiche. I sintomi delle convulsioni possono includere confusione temporanea, contrazioni muscolari incontrollate, perdita di coscienza e deviazione degli occhi in alto.

Ultimamente, i benefici dell’olio di CBD nel trattamento dell’epilessia hanno guadagnato molta popolarità. È stato dimostrato che il CBD è efficace nel trattamento della sindrome di Dravet e della sindrome di Lennox-Gastaut, sindromi da epilessia infantile che sono spesso immuni ai farmaci antiepilettici.

Numerosi studi sull’impatto del CBD sull’epilessia hanno dimostrato che non solo riduce le convulsioni, ma in alcuni casi le sopprime completamente.

Olio CBD – Benefici per la fibromialgia

La fibromialgia è una condizione medica a lungo termine associata a dolore cronico diffuso nei muscoli e nelle ossa, aree di tenerezza, aumento della risposta al dolore alla pressione e affaticamento generale.

Poiché il dolore è regolato dal sistema endocannabinoide del corpo, l’olio di CBD può favorire coloro che soffrono di fibromialgia. L’olio di CBD può anche aiutare a migliorare gli effetti collaterali della fibromialgia. È stato scoperto che l’olio di CBD migliora il sonno, l’appetito e l’attività sessuale. Può anche aiutare coloro che soffrono di dolore cronico a smettere di assumere oppioidi o benzodiazepine come parte della loro gestione del dolore.

Olio CBD – Benefici per le malattie cardiache

Le malattie cardiovascolari o malattie cardiache si riferiscono a condizioni che coinvolgono vasi sanguigni ristretti o bloccati nel cuore che possono portare a dolore toracico (angina), infarto o ictus.

A causa delle sue proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti, l’olio di CBD può beneficiare coloro che sono ad alto rischio di malattie cardiache. Gli studi hanno dimostrato che l’olio di CBD può alleviare con successo l’ipertensione (alta pressione sanguigna) e può anche essere una terapia complementare benefica per le persone la cui ipertensione è causata da stress e ansia.

Olio CBD – Benefici per l’obesità

L’obesità è una condizione fisica associata a grasso corporeo in eccesso. In generale, le persone sono considerate obese quando il loro indice di massa corporea (BMI) è superiore a 30. I fattori genetici e ambientali spesso contribuiscono all’obesità di una persona. L’obesità è associata a infiammazione cronica, diabete e altre condizioni metaboliche.

cbd olio per obesita | cbd per obesita | olio cbd per obesita | olio di cbd per obesita

Alcuni studi hanno dimostrato che l’olio di CBD può aiutare ad accelerare il metabolismo riducendo l’appetito, contribuendo potenzialmente alla perdita di peso. Tuttavia, altri studi hanno mostrato un aumento dell’appetito e sono necessarie ulteriori ricerche sui benefici dell’olio di CBD per l’obesità.

Olio CBD – Benefici per i disturbi del sonno/insonnia

I disturbi del sonno sono condizioni che provocano cambiamenti e disturbi ai normali schemi di sonno di una persona. I disturbi del sonno possono influenzare la salute generale, la sicurezza e la qualità della vita. I sintomi dell’insonnia e dei disturbi del sonno possono includere un aumento della fatica durante il giorno, una respirazione irregolare e/o un aumento dei movimenti durante il sonno.

Gli studi suggeriscono che l’olio di CBD può avere effetti benefici per chi soffre di disturbi del sonno in quanto può sostenere un sonno più riposante e più profondo. Livelli elevati di CBD possono ridurre il dolore cronico, alleviare l’ansia e altri problemi che possono causare disturbi del sonno. Inoltre, è stato scoperto che il CBD può ridurre il disturbo del sonno REM. Quindi, in conclusione, l’olio di CBD per il sonno e l’insonnia non è solo una bufala.

Olio CBD – Benefici dell’olio di CBD di canapa

Le ricerche scientifiche suggeriscono che il CBD ha una vasta gamma di proprietà terapeutiche. L’olio di CBD aiuta a ridurre lo stress e l’ansia, aiuta nella gestione del dolore e riduce l’infiammazione. È un antiossidante e un broncodilatatore. L’olio di CBD può aiutare le persone che soffrono di varie condizioni e sintomi diversi.

Pur essendo un trattamento efficace o un trattamento complementare a molte malattie e condizioni conosciute, l’olio di CBD può anche migliorare il benessere generale migliorando l’appetito, il sonno e l’attività sessuale, il tutto con completa chiarezza mentale.

Dall’aiutare a combattere alcune delle diagnosi più crudeli del mondo al miglioramento del benessere fisico e mentale generale di una persona, l’olio di CBD ha effetti benefici che tutti dovrebbero sfruttare..

Autore: B. W.

Fonti
  • https://plantpeople.co/7-benefits-how-to-use-cbd/
  • https://weedmaps.com/learn/cannabis-and-your-body/use-cbd-oil-back-pain/
  • https://www.depressionalliance.org/cbd-oil/
  • https://www.health.harvard.edu/blog/cannabidiol-cbd-what-we-know-and-what-we-dont-2018082414476
  • https://www.healthline.com/nutrition/cbd-oil-benefits
  • https://www.healthline.com/health/cbd-for-heart-disease
  • https://www.healthline.com/nutrition/cbd-oil-for-weight-loss
  • https://www.medicalnewstoday.com/articles/321748.php
  • https://www.medicalnewstoday.com/articles/324745.php
  • https://www.paulaschoice.com/expert-advice/skincare-advice/natural-skincare/cbd-oil-benefits-for-skin-can-help-acne-anti-aging.html
  • https://www.projectcbd.org/
  • https://www.rheumatoidarthritis.org/cbd-oil/
  • https://www.sativida.com/pages/cbd-anorexia
  • https://www.verywellhealth.com/cbd-oil-benefits-uses-side-effects-4174562

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *